Posts Tagged ‘politiche giovanili’

CORSANO – TOMA, CHIRICÓ E FALCO PER UN CALCIO ALLE DROGHE

mercoledì, aprile 10th, 2013

Lo sport contro la droga e per il rispetto delle regole saranno i temi al centro dell’incontro “LO SPORT PER LA VITA – diamo un calcio alle droghe” organizzato dall’Assessorato alle Politiche Giovanili e Associazionismo della Città di Corsano, che si terrà gioverdì 11 aprile alle ore 20 nell’Auditorium Comunale.
L’Amministrazione Comunale ha rinnovato un appuntamento che coinvolge annualmente i ragazzi della scuola calcio, gli sportivi e non solo. L’incontro rappresenta un momento di confronto e sensibilizzazione rivolto ai ragazzi, alle famiglie e a tutti gli appassionati di sport, verso tematiche fondamentali come il contrasto ad ogni tipo di droga ed il rispetto delle regole.
La serata sarà introdotta dal Consigliere delegato allo sport Emiliano Bisanti e vedrà l’intervento di ANTONIO TOMA (Allenatore U.S. Lecce) e dei calciatori FILIPPO FALCO e COSIMO CHIRICO’. Gli ospiti saranno intervistati dai giornalisti Dario Stefanelli (PianetaLecce) eGiancarlo Castrignanò (Radio Venere), con la conduzione di Silvia Famularo. L’appuntamento sarà aperto dai saluti istituzionali del Sindaco di Corsano Biagio Cazzato e del Consigliere ProvincialeBiagio Ciardo e sarà concluso dall’intervento dell’Assessore alle Politiche Giovanili e Associazionismo Francesco Caracciolo.
L’Amministrazione Comunale ha inteso rinnovare questo appuntamento– afferma il Consigliere Emiliano Bisanti – ribadendo un messaggio chiaro ed in equivoco contro ogni tipo di droga. In questa prospettiva l’attività sportiva è un cardine fondamentale per una sana crescita individuale e per uno sviluppo armonioso della stessa vita sociale”.
“Lo Sport per la Vita” è organizzato con la collaborazione dell’U.S. Lecce, col supporto di Radiovenere e PianetaLecce, il patrocinio della Provincia di Lecce e la collaborazione della Scuola Calcio A.S.D. Corsano e della FIDAS Corsano.
“Gli esempi concreti di sportivi – dichiara l’Assessore Caracciolo – che a livello professionistico adempiono al loro dovere in maniera impeccabile, sono i migliori veicoli per diffondere i valori del contrasto alle droghe, della correttezza comportamentale e del rispetto verso gli altri. L’Amministrazione di Corsano ha da sempre orientato la propria azione in questa direzione ed in ciò ha trovato pieno sostegno in un tessuto rigoglioso e genuino di associazioni sportive operanti sul territorio che individuano in questa giornata un momento di incontro e di collaborazione”.
L’incontro rientra nel programma dell’Azione Europea sulla Droga creato dalla Commissione Europea, al quale la Città di Corsano ha aderito sin dal 2009 rientrando in una rete internazionale di contrasto agli stupefacenti.

Pubblicato il bando per Ti Racconto a Capo 2013

giovedì, marzo 7th, 2013

Riprende il racconto dalla Terra del Sud con l’apertura della selezione per partecipare alla Residenza Teatrale 2013 del progetto “Ti racconto a Capo”, organizzato dall’Associazione Idee a Sud Est.

È stato pubblicato il nuovo bando per la scelta dei 16 partecipanti che potranno essere protagonisti di un periodo si formazione e creazione nella Residenza Teatrale “Hestia. Il Ventre dei Luoghi” diretta dall’attore e regista Ippolito Chiarello.

Ti racconto a Capo, come ogni anno, si svolgerà nel Capo di Leuca, con epicentro Corsano, dal 31 luglio al 9 agosto, ed è realizzato in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Giovanili della Città di Corsano NASCA Teatri di Terra, oltre a vantare numerose partnership associative e istituzionali che si sono consolidate e arricchite nel corso degli anni.

La partecipazione alla Residenza Teatrale è completamente gratuita ed avrà come tema “Remare”.

Quest’anno, infatti, l’unione di immagini suoni e parole vedrà il coinvolgimento di attori, residenti e turisti in un racconto sul mondo visto dal mare. L’acqua come materia di un altro mondo popolato di storie mitiche e semplici. Il mare percepito come elemento che distanzia e, nel contempo, come ponte per il dialogo e lo scambio.

L’edizione 2013 parte dal desiderio di raccontare il mare con una scena negli occhi: la sortita notturna in mare aperto della gente di Rimini per salutare il passaggio del transatlantico Rex nel film Amarcord di Fellini.

La selezione è aperta ad attori, danzatori, allievi in formazione, italiani e stranieri e, più in generale, a tutti creativi attivi che siano interessati a trascorrere un periodo di formazione e produzione.

Il bando è reperibile sul sito www.tiraccontoacapo.it . Le domande dovranno pervenire entro il 1° luglio 2013.

Recapiti Organizzativi: tiraccontoacapo@hotmail.it – nasca@ippolitochiarello.it

Scuola di Teatro a Corsano. Iscrizioni entro il 26 febbraio

venerdì, febbraio 22nd, 2013

Il teatro non solo come momento di espressione artistica, ma anche come spazio aggregativo intergenerazionale. È con questo obiettivo che l’Assessorato alle Politiche Giovanili e Associazionismo del Comune di Corsano ha voluto fare propria l’iniziativa della Compagnia Teatrale CALANDRA che intende realizzare un corso teatrale aperto a tutti coloro i quali desiderino intraprendere o perfezionare l’arte teatrale e della performance.

La scuola sarà diretta dal noto attore Donato Chiarello e avrà una durata di 4 mesi a partire da marzo 2013 e si concluderà con uno spettacolo che vedrà coinvolti tutti i partecipanti.
Il percorso di formazione si strutturerà in una serie di lezioni aventi ad oggetto elementi essenziali di recitazione, dizione, improvvisazione, scenografie multimediali oltre a garantire degli stage con attori professionisti.
Questa iniziativa – dichiara l’Assessore Francesco Caracciolo- non è solo un modo per venire incontro a quanti vogliano acquisire le nozioni base dell’arte teatrale o intendano perfezionare le proprie doti artistiche, ma è anche uno strumento di sana aggregazione. La collaborazione con la Compagnia Calandra e la competenza di Donato Chiarello rappresentano dei punti di forza per creare un corso che possa essere un momento di socializzazione, un luogo in cui mettersi in gioco, sviluppare le potenzialità comunicative e artistiche. Il corso, peraltro, si colloca all’interno di un terreno fertile qual è quello della comunità corsanese che ha nella propria tradizione l’arte drammaturgica”.

Le iscrizioni, saranno chiuse il 26 febbraio e possono essere effettuate contattando la Biblioteca del Comune di Corsano o la Compagnia Calandra.

Per info 327.5784806 – 3298034970.