Posts Tagged ‘lecce’

๐ˆ๐‹ ๐‚๐€๐’๐“๐„๐‹๐‹๐Ž ๐’๐•๐„๐•๐Ž ๐ƒ๐ˆ ๐‚๐Ž๐‘๐’๐€๐๐Ž ๐“๐‘๐€ ๐…๐„๐ƒ๐„๐‘๐ˆ๐‚๐Ž ๐ˆ๐ˆ ๐„ ๐ˆ๐‹ ๐๐‘๐ˆ๐๐‚๐ˆ๐๐„ ๐Œ๐€๐๐…๐‘๐„๐ƒ๐ˆ

domenica, Febbraio 13th, 2022
La recentissima notizia del Decreto ministeriale con cui il Dicastero della Cultura si รจ espresso in modo favorevole sulla pubblica utilitร  dell’espropriazione del palazzo feudale di Corsano, imprimendo in tal modo un’accelerazione sull’iter dell’acquisizione pubblica, mi fornisce un comodo assist per accennare alle notizie antiche del castello del paese che era giร  esistente durante la cosiddetta “๐˜ณ๐˜ช๐˜ท๐˜ฐ๐˜ญ๐˜ต๐˜ข ๐˜ฅ๐˜ช ๐˜Š๐˜ฐ๐˜ณ๐˜ด๐˜ข๐˜ฏ๐˜ฐ” del 1318.
In quella sede il Signore si era rifugiato al suo interno con famiglia e corte, mandando ai contadini esagitati una delle sue ancelle, senza sapere che l’avrebbe condannata a morte certa.
Una nuova nota retrodata di quasi un secolo la presenza del castello. Ragionevole motivo ce lo fornisce il Lษชส™แด‡ส€ Iษดวซแดœษชsษชแด›ษชแดษดแดœแด แด˜ส€แด Fแด‡แดœแด…แด€แด›แด€ส€ษชษชs Rแด‡ษขษดษช di re Carlo, dove รจ riportato un lungo elenco di Signori feudali reintegrati dal sovrano angioino nei propri feudi.
La morte dell’imperatore ๐˜๐˜ฆ๐˜ฅ๐˜ฆ๐˜ณ๐˜ช๐˜ค๐˜ฐ ๐˜๐˜ ๐˜ฅ๐˜ช ๐˜š๐˜ท๐˜ฆ๐˜ท๐˜ช๐˜ข aveva dato di fatto il regno dal 1250 in mano al figlio ๐˜”๐˜ข๐˜ฏ๐˜ง๐˜ณ๐˜ฆ๐˜ฅ๐˜ช che in un primo momento ne assunse la reggenza e poi la corona fino alla battaglia di Benevento del 1266.
Il principe dovette far fronte alla difficile situazione interna sfociata nelle molteplici ribellioni scoppiate in tutto il reame, in particolar modo in Campania e Puglia, dove i feudatari e la classe urbana, sostenuti da papa Innocenzo IV, chiedevano maggiore indipendenza allo stringente centralismo monarchico. In quella sede Manfredi trovรฒ una soluzione al problema sostituendo numerosi feudali nominati in precedenza dal padre Federico.
รˆ il caso del ๐˜ฅ๐˜ฐ๐˜ฎ๐˜ช๐˜ฏ๐˜ถ๐˜ด ๐˜”๐˜ข๐˜ต๐˜ต๐˜ฆ๐˜ฐ ๐˜ฅ๐˜ฆ ๐˜›๐˜ฐ๐˜ค๐˜ค๐˜ฐ che dall’imperatore aveva ottenuto feudi e castelli tra beneventano e Terra d’Otranto.
Carlo d’Angiรฒ reintegrรฒ quasi tutti i dominus nel possesso dei propri feudi dato che, per ovvie ragioni, non si erano solo dimostrati avversi a Manfredi ma anche solidali al nuovo corso francese.
A Matteo de Tocco tra gli altri ๐™›๐™ช๐™ž๐™ฉ ๐™ง๐™š๐™จ๐™ฉ๐™ž๐™ฉ๐™ช๐™ฉ๐™ช๐™ข ๐™˜๐™–๐™จ๐™ฉ๐™ง๐™ช๐™ข ๐˜พ๐™ช๐™ง๐™จ๐™–๐™ฃ๐™ž che il principe svevo Manfredi gli aveva tolto per darlo al fidato ๐˜ฅ๐˜ฐ๐˜ฎ๐˜ช๐˜ฏ๐˜ถ๐˜ด ๐˜•๐˜ช๐˜ค๐˜ฐ๐˜ญ๐˜ข๐˜ถ๐˜ด ๐˜ฅ๐˜ฆ ๐˜š๐˜ช๐˜ณ๐˜ช๐˜ฏ๐˜ฐ.
รˆ questa al momento la piรน antica notizia sulla fortificazione di Corsano, presente giร  durante l’esistenza terrena del ๐˜—๐˜ถ๐˜ฆ๐˜ณ ๐˜ˆ๐˜ฑ๐˜ถ๐˜ญ๐˜ช๐˜ข๐˜ฆ.
Con l’auspicio che il castello possa concretamente passare in mano alla collettivitร  e tornare a vita nuova.
 
*Accompagnano questo scritto il prospetto del castello nella piazza antica di Corsano in una foto del secolo scorso colorizzata dall’amico Sergio De Blasi, alcune immagini degli interni, e il ritratto di Federico II con il falco dal suo trattato “De arte venandi cum avibus”.
 
Salvatore Musio

On-line lโ€™ultimo numero de LA VOCE DI CORSANO

lunedรฌ, Gennaio 10th, 2022

Clicca sull’immagine per sfogliare il giornale

TI RACCONTO A CAPO 2018 – Il programma

domenica, Luglio 29th, 2018

TI RACCONTO A CAPO 2017 – Il programma

lunedรฌ, Luglio 31st, 2017

Il progetto TI RACCONTO A CAPO, organizzato dallโ€™Associazione IDEE A SUD EST in collaborazione con NASCA Teatri di Terra dal 31 luglio al 9 agosto nel Salento, con epicentro Corsano, รจ giunto alla sua ottava edizione.
Lโ€™unione di immagini, suoni e parole dalla Terra del Sud si incentra sulla Residenza Teatrale diretta dallโ€™attore e regista Ippolito Chiarello che, grazie ad un bando internazionale, ha selezionato anche per lโ€™edizione 2017 18 artisti provenienti da tutta Italia e dallโ€™estero i quali per 10 giorni si immergeranno nelle comunitร  del Capo di Leuca in un percorso di creazione e formazione che si concluderร  il 9 di agosto a Corsano con un dedalo di spettacoli sul tema TUTTO SU MIA MADRE.

La Residenza teatrale รจ sita in contrada “pozze” a Corsano (scuola materna).
Le attivitร  della Residenza Teatrale possono essere seguite quotidianamente su Facebook, Twitter, Instagram, outube, Radio Venere (Fm 87.7)
Info su www.tiraccontoacapo.it โ€“ tiraccontoacapo@hotmail.it โ€“ ideeasudest@hotmail.it

Il Teatro di Leo Brogna presenta C’ร‰ BRUTTA STA VECCHIAIA

martedรฌ, Aprile 18th, 2017

On-line lโ€™ultimo numero de โ€œLa Voce di Corsanoโ€

sabato, Gennaio 28th, 2017

LA VOCE DI CORSANO DA 40 ANNI!

sabato, Ottobre 31st, 2015

La Voce di Corsano nasce per volontร  di un gruppo di giovani nel lontano ottobre del 1975 come numero unico.
Non nasce come organo di partito, senza pur tuttavia nascondere la sua tendenza politica. Infatti nel suo articolo di fondo del suo primo numero alla domandaย โ€œChi Siamo, Cosa Vogliamoโ€ senza infingimenti ed iprocresia si risponde di essere โ€œAnticomunisti e diamo vita a questo giornale indipendente con il solo scopo di portare la nostra energia, il nostro entusiasmo, il nostro coraggio, la nostra gioventรน, il nostro contributo al servizio della vita pubblica di Corsanoโ€.
Il giornale viene dato alle stampe ogni primo giorno dellโ€™anno. Viene distribuito gratuitamente a tutte le famiglie di Corsano e a quanti, cittadini di Corsano, si trovano fuori sede per motivi di lavoro o di studio ed in particolar modo a quanti risiedono allโ€™estero.
Eโ€™ una testata giornalistica che viene sostenuta economicamente dalle sole entrate pubblicitarie e dal contributo spontaneo dei suoi lettori.
Eโ€™ un giornale che vuole fotografare la vita quotidiana e le vicende socio-culturali ed amministrative di Corsano e focalizzare i problemi e le tematiche del paese e del Capo di Leuca. Tale impegno ha cercato di svolgerlo anche attraverso iniziative quali dibattiti, conferenze e pubblicazioni al fine di valorizzare la stampa locale, mezzo indispensabile per la migliore e piรน approfondita conoscenza dei costumi, abitudini, cronaca della nostra gente.
Dopo i primi numeri, stampati in ciclostile, nel dicembre del 1979 viene stampato in tipografia presso la โ€œDuemmeโ€ di Lecce.
Fino al 1988 tutti gli articoli pubblicati sul giornale sono firmati con pseudonimi. Questa decisione non scaturiva certamente dal timore o dalla paura di poter essere smentiti o peggio ancora dalla vigliaccheria di chi comodamente si rifugia nellโ€™anonimato, ma dal fatto che di tutto ciรฒ che si scrive non ha certamente importanza chi lo scrive, ma cosa si scrive e ciรฒ che si vuole dire.
Dal decimo anno di pubblicazione esce come supplemento prima ad โ€œInformazioni Sudโ€, a โ€œPresenzaโ€ e poi a โ€œLa Conteaโ€ con rubriche che segnano la storia del giornale quali:ย โ€œCose che si notano in paeseโ€,ย โ€œVere โ€ฆ quasi Vereโ€ฆ Falseโ€,ย โ€œNumeri curiosiโ€,ย โ€œSpigolandoโ€ e la storica e fortunata rubricaย โ€œIl Semaforoโ€.
Nel 1985 si decide di dare una nuova veste tipografica curata dallโ€™amico e compianto Carlo Belfiore: esce in formato A3 sostituendo il formato A4 con il quale era stato stampato fino a quella data.
Da allora tutti gli articoli saranno firmati, abbandonando cosรฌ gli pseudonimi. Compare per la prima volta la figura dello strillone, simbolo de La Voce di Corsano, e contemporaneamente viene ideata una veste grafica alla testata ed arricchito di nuove firme.
Nel 1988 viene registrata presso la Camera e Commercio di Lecce al nยฐ 156302 e viene iscritta nel Registro della stampa del Tribunale di Lecce al nยฐ 420 con un proprio direttore nella persona del Dr. Giovanni Mastrangelo come quadrimestrale di cultura, politica e sport. Il giornale viene arricchito con inserti monotematici comeย โ€œI segni religiosi del nostro paeseโ€,ย โ€œLo stradario del Comune di Corsanoโ€,ย โ€œLo statutoโ€,ย โ€œI giovani e il tempo libero a Corsanoโ€ e con articoli di approfondimento su argomenti di particolare interesse.
Nel 1993 il giornale si rende copioso di nuove rubriche e di importanti collaborazioni, stabilizzandosi in sedici facciate.
Nel 1994, con atto del Notaio Antonio Baldassarre viene costituita lโ€™Associazione โ€œLa Voce di Corsanoโ€ e ne diviene proprietaria della testata giornalistica.
Dal 1997 esce nel periodo estivo con un supplementoย โ€œIL FOGLIOโ€ in formato A4 di quattro facciate.
Nel dicembre del 2004 il giornale festeggia il suo trentennale di vita con una nuova veste grafica e viene stampato tutto a colori.
Nel corso degli anni non sono mancati gli apprezzamenti per questo giornale. Infatti la testata รจ stata piรน volte menzionata dalla stampa regionale per il suo qualificato ruolo svolto.
Inoltre in varie pubblicazioni รจ stata citata come fonte di avvenimenti storici e di cronaca. In piรน alcuni laureandi hanno arricchito la loro tesi facendo riferimento a quanto pubblicato daย โ€œLa Voce di Corsanoโ€

L’U.S. Lecce e la SVICAT rugby a Corsano per “Lo Sport per la Vita”

mercoledรฌ, Marzo 12th, 2014

Si rinnova anche questโ€™anno lโ€™appuntamento โ€œLO SPORT PER LA VITAโ€ organizzato dallโ€™Assessorato alle Politiche Giovanili e Associazionismo della Cittร  di Corsano, che coinvolge i ragazzi che si approcciano allo sport, tutti gli sportivi e le famiglie, per veicolare informazioni e messaggi contro il doping, contro le droghe e per il rispetto delle regole.
Il 13 marzo alle 18:30 nellโ€™Auditorium Comunale, lโ€™Amministrazione di Corsano, grazie alla collaborazione con lโ€™U.S. Lecce e con la societร  di rugby SVICAT,ย si รจ impegnata a confermare un incontro che rappresenta un momento di confronto e sensibilizzazione verso tematiche che vanno ben al di lร  della sola pratica sportiva e si innestano nelle fondamenta del sano vivere civile.

La serata, moderata dal giornalista Dario Stefanelli (PianetaLecce), sarร  introdotta dal Consigliere delegato allo sport Emiliano Bisanti e vedrร  lโ€™intervento dei calciatori del Lecce Walter LOPEZ e Romeo PAPINI, della VicePresidente dell’U.S. Lecce Giulia TESORO e della delegata ai rapporti societร -tifoseria Silvia FAMULARO, dei rugbisti Riccardo ROBUSCHI e Davide SIGNORE oltre al coach Giacomo FEDRIGO, che verranno intervistati da Alessandro Arnesano (Lecce in Azione).
Lโ€™appuntamento sarร  aperto dai saluti istituzionali del Sindaco di Corsano Biagio Cazzato e del Consigliere Provinciale Biagio Ciardo e concluso dallโ€™Assessore Francesco Caracciolo.

Lโ€™incontro rientra nel programma dellโ€™Azione Europea sulla Droga creato dalla Commissione Europea, al quale la Cittร  di Corsano ha aderito sin dal 2009 rientrando in una rete internazionale di contrasto agli stupefacenti.

RE-MARE con Ti racconto a Capo 2013

martedรฌ, Luglio 30th, 2013

Anche quest’anno dal 31 al 9 agosto si terrร  a Corsano la Residenza Teatrale di Ti Racconto a Capo, che vede la partecipazione di 16ย  artisti provenienti da tutta Italia. Il progetto, ormai giunto alla quarta edizione, รจ ideato e curato dall’Associazione Idee a Sud Est, con il supporto di Nasca Teatri di terra e l’impegno fattivo del Comune di Corsano, sotto la direzione artistica dell’attore e regista Ippolito Chiarello.

Per dieci giorni gli artistiย saranno ospitati gratuitamente, si confronteranno con le famiglie salentine, parteciperanno a pieno alla vita quotidiana del Capo di Leuca, vivranno intensamente le piazze e i luoghi di incontro, per poterne cogliere le tradizioni e le emozioni che saranno gli elementi essenziali dello spettacolo conclusivo realizzato da loro stessi; infatti, la serata finale, il 9 agosto in piazza San Giuseppe a Corsano, sarร  il frutto del lavoro di ricerca, conoscenza e produzione del percorso artistico.

Il tema dell’edizione 2013 รจ RE-MARE: il mare, nella sua immensitร  e limpidezza, la scoperta dei suoi segreti e della sua preziositร , delle sue sfumature e raritร , che solo chi lo attraversa, col corpo o con la mente, sa cogliere. Il mare e il Capo di Leucaย  saranno i protagonisti di un nuovo racconto, scritto e interpretato dagli artisti che si immergeranno nella profonditร  della mondo marino raccontandone sensazioni e tradizioni.

Ogni sera la Residenza Teatrale accoglierร  degli ospiti dโ€™eccezione, organizzando incontri aperti al pubblico allestiti in contrada โ€œPozzeโ€ o in due differenti tappe a Tiggiano e a Giuliano (Castrignano del Capo).ย  Gli appuntamenti saranno animati da dialoghi, esibizioni e proiezioni, spaziando dalla letteratura alle tematiche ambientali legate alle vicende ILVA ed Eternit, dal teatro alla musica, passando per il cinema.

Il calendario:

– 31 luglio serata inaugurale insieme all’Ammirato Culture House: Alessandra Pomarico (curatrice d’arte) e Shawn Van Sluys (Fondazione Musagetes) membri del board di ACH e con la presentazione dei 16 partecipanti alla Residenza Teatrale;

– 1 agosto serata speciale con i pescatori del Capo di Leuca, che narreranno le storie e gli aneddoti di un โ€œmareโ€ di misteri di cui sono conoscitori e protagonisti;

– 2 agosto appuntamento nel L.U.G. di Giuliano (Castrignano del Capo) con la musica di P40 (cantautore) intervistato da Gino Greco (giornalista Radio Venere);

– 3 agosto serata dedicata al cinema con Gianni De Blasi (regista) e la proiezione del suo documentario โ€œJuliet . Tutti sulla stessa barcaโ€.

– 4 agosto lโ€™eccellenza e la tradizione con Roberto Inciocchi (giornalista SKY TG24 e autore di documentari sulla pizzica) e Giuseppe De Cagna (imprenditore ditta luminarie);

– 5 agosto tappa nel castello di Tiggiano per la presentazione della raccolta di poesie “Mare, ponte e canale putrido โ€“ divagazioni sul Salento da Vittorio Bodini ad ugusto Benemeglio” di Abele Longo (poeta) e il reading con Doriano Longo (violinista) e Ippolito Chiarello

– 6 agosto si parlerร  di ambiente, salute politica industriale nel caso ILVA con Angelo Mellone (giornalista RAI e autore di โ€œAcciaiomareโ€), Enzo Magistร  (direttore di Telenorba), Raffaele Gorgoni (giornalista RAI).

Il 9 agosto a Corsano sarร  la serata conclusiva del percorso artistico. Alle 21:30 piazza S. Giuseppe, sarร  immersa nelle profonditร  marine, trasformandosi in un palcoscenico a cielo aperto sul quale diventeranno protagonisti i racconti e i suoni dello spettacolo RE-MARE. Gli spettatori saranno essi stessi parte della scena con una suggestione negli occhi: la sortita notturna in mare aperto della gente di Rimini per salutare il passaggio del transatlantico Rex nel film Amarcord di Fellini nel ventennale dalla scomparsa.

Quotidiano di Puglia 24/05/2013 – Camerata, si ricomincia con il pianoforte

venerdรฌ, Maggio 24th, 2013