Posts Tagged ‘residenza teatrale’

TI RACCONTO A CAPO: il programma della settima edizione

mercoledì, luglio 20th, 2016

È stato pubblicato il programma della Residenza Teatrale “Hestia. Il Ventre dei luoghi” del progetto TI RACCONTO A CAPO che si svolgerà nel Capo di Leuca, con epicentro Corsano, dal 31 luglio al 9 agosto.

Quest’anno il tragitto di ricerca e produzione tracciato dalla Residenza Teatrale, realizzata sotto la direzione artistica dell’attore e regista Ippolito Chiarello, verterà intorno al tema “Terra Rossa”.

Il progetto TI RACCONTO A CAPO, organizzato dall’Associazione IDEE A SUD EST in collaborazione con NASCA Teatri di Terra, darà vita ad “un itinerario alla riscoperta della “terra rossa” – dichiara Chiarello – dei suoi colori della terra e delle mani che la assaporano. Il nostro sarà un percorso artistico che ha come obbiettivo quello di attingere alle risorse della terra e per fare ciò partiremo col riconoscerla, anche tributandole il dovuto rispetto e ringraziamento per “supportarci” e “sopportarci” da millenni. In un connubio tra artisti e comunità prenderemo coscienza della terra per averne coscienza”.

L’esperienza artistica, giunta al suo settimo anno, è aperta ad attori, danzatori, allievi in formazione, italiani e stranieri e, più in generale, a tutti creativi attivi che siano interessati a trascorrere un periodo di formazione e produzione.

Si avrà come set naturale gli angoli di Corsano e dell’intero Capo di Leuca, i luoghi quotidianamente vissuti dalla popolazione, gli scorci architettonicamente più suggestivi, al fine di unire l’espressione artistica con la rivalutazione delle strade, delle piazze e delle storie.

In un connubio tra terra e territorio, si partirà dalla terra rossa per scoprire e riscoprire la terra del Capo di Leuca.

RE-MARE con Ti racconto a Capo 2013

martedì, luglio 30th, 2013

Anche quest’anno dal 31 al 9 agosto si terrà a Corsano la Residenza Teatrale di Ti Racconto a Capo, che vede la partecipazione di 16  artisti provenienti da tutta Italia. Il progetto, ormai giunto alla quarta edizione, è ideato e curato dall’Associazione Idee a Sud Est, con il supporto di Nasca Teatri di terra e l’impegno fattivo del Comune di Corsano, sotto la direzione artistica dell’attore e regista Ippolito Chiarello.

Per dieci giorni gli artisti saranno ospitati gratuitamente, si confronteranno con le famiglie salentine, parteciperanno a pieno alla vita quotidiana del Capo di Leuca, vivranno intensamente le piazze e i luoghi di incontro, per poterne cogliere le tradizioni e le emozioni che saranno gli elementi essenziali dello spettacolo conclusivo realizzato da loro stessi; infatti, la serata finale, il 9 agosto in piazza San Giuseppe a Corsano, sarà il frutto del lavoro di ricerca, conoscenza e produzione del percorso artistico.

Il tema dell’edizione 2013 è RE-MARE: il mare, nella sua immensità e limpidezza, la scoperta dei suoi segreti e della sua preziosità, delle sue sfumature e rarità, che solo chi lo attraversa, col corpo o con la mente, sa cogliere. Il mare e il Capo di Leuca  saranno i protagonisti di un nuovo racconto, scritto e interpretato dagli artisti che si immergeranno nella profondità della mondo marino raccontandone sensazioni e tradizioni.

Ogni sera la Residenza Teatrale accoglierà degli ospiti d’eccezione, organizzando incontri aperti al pubblico allestiti in contrada “Pozze” o in due differenti tappe a Tiggiano e a Giuliano (Castrignano del Capo).  Gli appuntamenti saranno animati da dialoghi, esibizioni e proiezioni, spaziando dalla letteratura alle tematiche ambientali legate alle vicende ILVA ed Eternit, dal teatro alla musica, passando per il cinema.

Il calendario:

– 31 luglio serata inaugurale insieme all’Ammirato Culture House: Alessandra Pomarico (curatrice d’arte) e Shawn Van Sluys (Fondazione Musagetes) membri del board di ACH e con la presentazione dei 16 partecipanti alla Residenza Teatrale;

– 1 agosto serata speciale con i pescatori del Capo di Leuca, che narreranno le storie e gli aneddoti di un “mare” di misteri di cui sono conoscitori e protagonisti;

– 2 agosto appuntamento nel L.U.G. di Giuliano (Castrignano del Capo) con la musica di P40 (cantautore) intervistato da Gino Greco (giornalista Radio Venere);

– 3 agosto serata dedicata al cinema con Gianni De Blasi (regista) e la proiezione del suo documentario “Juliet . Tutti sulla stessa barca”.

– 4 agosto l’eccellenza e la tradizione con Roberto Inciocchi (giornalista SKY TG24 e autore di documentari sulla pizzica) e Giuseppe De Cagna (imprenditore ditta luminarie);

– 5 agosto tappa nel castello di Tiggiano per la presentazione della raccolta di poesie “Mare, ponte e canale putrido – divagazioni sul Salento da Vittorio Bodini ad ugusto Benemeglio” di Abele Longo (poeta) e il reading con Doriano Longo (violinista) e Ippolito Chiarello

– 6 agosto si parlerà di ambiente, salute politica industriale nel caso ILVA con Angelo Mellone (giornalista RAI e autore di “Acciaiomare”), Enzo Magistà (direttore di Telenorba), Raffaele Gorgoni (giornalista RAI).

Il 9 agosto a Corsano sarà la serata conclusiva del percorso artistico. Alle 21:30 piazza S. Giuseppe, sarà immersa nelle profondità marine, trasformandosi in un palcoscenico a cielo aperto sul quale diventeranno protagonisti i racconti e i suoni dello spettacolo RE-MARE. Gli spettatori saranno essi stessi parte della scena con una suggestione negli occhi: la sortita notturna in mare aperto della gente di Rimini per salutare il passaggio del transatlantico Rex nel film Amarcord di Fellini nel ventennale dalla scomparsa.

Ti Racconto a Capo 2012

domenica, settembre 30th, 2012