Posts Tagged ‘capo di leuca’

TI RACCONTO A CAPO: il programma della settima edizione

mercoledì, luglio 20th, 2016

È stato pubblicato il programma della Residenza Teatrale “Hestia. Il Ventre dei luoghi” del progetto TI RACCONTO A CAPO che si svolgerà nel Capo di Leuca, con epicentro Corsano, dal 31 luglio al 9 agosto.

Quest’anno il tragitto di ricerca e produzione tracciato dalla Residenza Teatrale, realizzata sotto la direzione artistica dell’attore e regista Ippolito Chiarello, verterà intorno al tema “Terra Rossa”.

Il progetto TI RACCONTO A CAPO, organizzato dall’Associazione IDEE A SUD EST in collaborazione con NASCA Teatri di Terra, darà vita ad “un itinerario alla riscoperta della “terra rossa” – dichiara Chiarello – dei suoi colori della terra e delle mani che la assaporano. Il nostro sarà un percorso artistico che ha come obbiettivo quello di attingere alle risorse della terra e per fare ciò partiremo col riconoscerla, anche tributandole il dovuto rispetto e ringraziamento per “supportarci” e “sopportarci” da millenni. In un connubio tra artisti e comunità prenderemo coscienza della terra per averne coscienza”.

L’esperienza artistica, giunta al suo settimo anno, è aperta ad attori, danzatori, allievi in formazione, italiani e stranieri e, più in generale, a tutti creativi attivi che siano interessati a trascorrere un periodo di formazione e produzione.

Si avrà come set naturale gli angoli di Corsano e dell’intero Capo di Leuca, i luoghi quotidianamente vissuti dalla popolazione, gli scorci architettonicamente più suggestivi, al fine di unire l’espressione artistica con la rivalutazione delle strade, delle piazze e delle storie.

In un connubio tra terra e territorio, si partirà dalla terra rossa per scoprire e riscoprire la terra del Capo di Leuca.

Lavoro Salute Giustizia: Guariniello a Corsano per gli esposti all’amianto

martedì, luglio 9th, 2013

La condanna a 16 anni di carcere che la Corte d’Appello di Torino ha inflitto all’ammininistratore delegato delle fabbriche di amianto in Svizzera, per disastro doloso e omissione di cautele antifortunistiche e al risarcimento dei lavoratori, ha dato speranza ai tanti salentini che hanno lavorato nelle fabbriche di Eternit.

La mobilitazione dell’ Associazione Emigranti nel mondo di Corsano e della costituita Associazione Emigranti esposti e familiari salentini vittime amianto Svizzera, ha l’obiettivo di far aprire un processo bis per dare giustizia alle vittime e permettere ai loro familiari di costituirsi parte civile ed ottenere un risarcimento.

Le associazioni hanno infatti organizzato un incontro pubblico dal titolo emblematico: “Lavoro Salute Giutizia” che si terrà il 12 luglio a Corsano (piazza San Giuseppe ore 21) con la partecipazione, tra gli altri, del Procuratore presso la Procura della Repubblica Raffaele GUARINIELLO.

L’ incontro servirà a raccogliere le testimonianze degli esposti all’amianto che hanno lavorato negli stabilimenti di Niederurnen e Payerne, respirando senza alcuna protezione le polveri nocive di asbesto, capace di provacare la formazione di placche pleuriche e mesoteliomi pleurici.

Sono più di 600 gli ex lavoratori interessati, provenienti da tutta la Provincia di Lecce, ma con alta concentrazione nel Capo di Leuca: 141 a Corsano, 79 a Tiggiano, 65 a Tricase, 55 ad Andrano, 44 ad Alessano, 25 a Gagliano del Capo. Per prendere contatti con le associazioni di Corsano si può inviare una mail a agenda.martella@ gmail.com .

Stop ai liquami sulla scogliera: salvo il mare del Capo di Leuca – Quotidiano di Puglia 14/06/2013

venerdì, giugno 14th, 2013

Il giro podistico “La via del sale” diventa tappa provinciale

venerdì, novembre 2nd, 2012

Partenza del 2° giro podistico "La via del sale" (maggio 2011)

L’appuntamento annuale corsanese con il podismo si rinnova per la terza volta grazie alla collaborazione tra Amministrazione Comunale, Associazione Atletica Capo di Leuca e la FIDAL leccese. Dopo la partecipazione considerevole delle precedenti edizioni e in ragione della impeccabile organizzazione realizzata in passato, la Federazione Italiana di Atletica Leggera ha promosso la gara podistica “La Via del Sale” inserendola tra le tappe del campionato provinciale di corsa su strada per le categorie Assoluti, Amatori e Master.

Il giro podistico di 10 km (che varrrà anche come 12a prova del SALENTO TOUR) si svlogerà Domenica 4 novembre 2012 a Corsano e sarà riservato agli atleti/e tesserati Fidal categorie maschili e femminili, in regola col tesseramento per l’anno 2012 e con le norme assicurative e di tutela sanitaria previste dalla legge.
La gara sarà preceduta da una manifestazione per le categorie giovanili ESORDIENTI (400m), RAGAZZI (800m), CADETTI (1200m) e ALLIEVI (2000m).

Di seguito il programma:

Ore 08.00 ritrovo in piazza SAN BIAGIO per ritiro pettorali

Ore 09.00 partenza gara categorie giovanili

Ore 10.30 partenza gara amatori,master,assoluti

Ore 11.30 premiazioni.

Per le categorie giovanili iscrizioni sul posto il giorno della gara, entro le ore 08.30.
La QUOTA di PARTECIPAZIONE è di € 5,00 (cinque/00-euro) per atleta, e dovrà essere versata in un unica soluzione da un rappresentante della Società che ritirerà i pettorali. A fine gara alla riconsegna del pettorale verrà consegnato il pacco gara a tutti gli atleti. La quota per le categorie giovanili è di € 1 (uno/00-euro) senza pacco gara.

Il percorso di circa 10 Km (due giri) sarà ben segnalato, verrà chiuso al traffico e presidiato dalle forze dell’ordine, dalla Protezione Civile e dagli stessi organizzatori.

Per informazioni chiamare i numeri 339.2544185 – 329.7294775 – 328.6284795.

QUI le foto della precedente edizione.

Ti Racconto a Capo 2012

domenica, settembre 30th, 2012